Il sito di Attilio Folliero
21/03/05 Codice
martes, 06 abril 2010 23:12
Escritos en Espa˝ol
Espa˝ol
Articoli di Attilio Folliero sul Venezuela
Venezuela 
B˙squeda personalizada
Principal Arriba 16/10/02 Chavez Fao 09/02/04 Il dollaro 21/03/05 Codice 24/10/05 Chavez 19/12/05 Extranjeros 20/12/05 Estados 21/12/05 Municipios 22/12/05 Parroquias 23/12/05 Caracas
Dal 15/10/2006
Google Analytics
Page Rank Check
 
Principal
Arriba
"Il Codice Chavez" di Eva Golinger svela le responsabilitÓ della CIA e del Governo USA nell'organizzazione del  colpo di stato in Venezuela
Attilio Folliero, Caracas 21/03/2005. Aggiornamenti: 28/03/2005 e 28/02/2006 (*)

il_codice_chavez_di_eva_golinger
Il vice presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, JosÚ Vicente Rangel, ha presentato il libro "Il Codice Chßvez" di Eva Golinger, che svela con documenti alla mano, le responsabilitÓ della CIA e del Governo USA nell'organizzazione del colpo di Sato in Venezuela.

Durante la presentazione del libro, il vice presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, JosÚ Vicente Rangel, ha messo in evidenza come gli statunitensi siano sati implicati in numerosi fatti di sangue, in America Latina: colpi di stato, invasioni, eccedi di ogni genere; al momento dell'accadimento  di questi eventi Ŕ sempre stata negata la responsabiltÓ degli USA, ma ad anni di distanza emerge la veritÓ ed il presidente di turno o un alto esponente statunitense chiede scusa per questo o quell'avvenimento. Per esempio Colin Powell, 30 anni dopo, ha chiesto scusa per i fatti del Cile, nel 1973; Bill Clinton, 40 anni dopo, ha chiesto scusa per gli eccidi commessi dagli statunitensi in Guatemala. "Cile, Guatemala, Santo Domingo, Panamß, Nicaragua, HaitÝ y Grenada ... Ŕ la stessa storia: prima l'intrervento negato e gli eccidi commessi dagli statunitensi, poi le scuse ad anni di distanza".

Il libro - come detto - documenta l'ingerenza degli Stati Uniti e di Bush nell'organizzazione del colpo di stato in Venezuela e di tutti gli avvenimenti luttuosi che si sono succeduti tra il 2001 ed il 2004, con la complicitÓ dei partiti di opposizione venezuelani e la cosiddetta societÓ civile venezuelana, meri strumenti nelle mani dei veri responsabili.

Il libro inizia riportando il manuale del colpo di stato in Cile, negli anni 70, in Nicaragua negli anni 80 e ad Haiti negli anni 90; quindi passa a descrivere gli eventi del Venezuela, a partire dell'enorme flusso di denaro, che attraverso la NED (Fondazione Nazionale per la Diffusuione della Democrazia) ed una cinquintina di altri organismi simili sono arrivati ai partiti di opposizione. Milioni di dollari sono affluiti in Venezuela, fra il il 2001 ed il 2004, per destabilizzare il paese ed appoggiare l'opposizone al governo di Hugo Chavez.

Praticamente vengono analizzati tutti i principali avvenimenti della storia recente del Venezuela: la serrata padronale del dicembre del 2001, il colpo di stato dell'aprile 2002; l'apertura nell'Ambasciata USA a Caracas, di un Ufficio per la transizione, nel luglio del 2002; l'occupazione della Piazza Altamira da parte di un centinaio di militari ribelli, nel mese di ottobre del 2002; il sabotaggio petrolifero, tra il 2 dicembre 2002 ed il 2 febbraio 2003; la raccolta di firme per chiedere un referendum revocatorio del presidente della repubblica, nel febbraio del 2003; una nuova raccolta di firme, nell'ottobre del 2003; la guarimba, ossia improvvisi disordini "spontanei" in differenti punti delle cittÓ, a partire dal febbraio 2004; la raccolta di firme per l'indizione del referendum revocatorio del presidente e successivo referendum, il 15 agosto del 2004; le varie minaccie di morte contro il presidente arrivate da Miami, tra il luglio ed ottobre 2004; le elezioni regionali, ad ottobre del 2004; l'assassinio del giudice
Danilo Anderson, nel novembre del 2004.

In tutti questi avvenimenti, l'autrice prova con documenti alla mano, l'ingerenza statunitense del governo di George Bush e della CIA.
____________
* Foto di sopra: copertina del libro, nell'edizione venezuelana; foto di sotto: copertina del libro nell'edizione italiana, edita da Zambon
feed
OK notizie
Folliero su Tecnocotizie
Add to Google Reader or Homepage
http://www.wikio.it
twitterSlidefacebookVideo in Daily Motion
folliero.it
Dal 26/01/2001
Nel sito gli scritti, gli articoli, le poesie, i racconti, di Attilio Folliero e Cecilia Laya, ma anche i principali eventi della propria vita. Spazio anche alle famiglie ed alle cittÓ di origine, Lucera, in Italia e Caracas, in Venezuela.
Articoli di Attilio Folliero sul Venezuela
Dal 2001 il Venezuela negli articoli di Attilio Folliero e Cecilia Laya
Galeria fotografica
Matrimonio Attilio Folliero e Cecilia Laya Lucera, 10/09/2004

selvas blog

Siti amici
Se hai un sito/Blog e vuoi intercambiare il link, contattaci


Sitios Amigos
Si tienes
un Sitio o Blog y quieres intercambiar el enlace, contßctanos
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicitÓ, esclusivamente sulla base della disponibilitÓ di materiale prodotto da Attilio Folliero e Cecilia Laya. Pertanto, non pu˛ considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della legge n. 62 del 07.03.2001 e leggi successive.
Articoli, poesie e racconti contenuti in questo sito sono Copyleft
E' permessa liberamente la loro riproduzione, citando autori e link. Comunicateci se riprendente un nostro scritto ed inseriremo il link al vostro sito/blog nella nostra pagina dei siti amici.
Eventuali loghi e marchi proposti in questo sito sono di proprietÓ dei rispettivi proprietari. Generalemente le immagini proposte sono di nostra proprietÓ o tratte dalla rete. Se stiamo utilizzando
immagini di proprietÓ, ovviamente inconsapevolemente,  comunicatecelo e provvederemo ad eliminarle immediatamente.