Il sito di Attilio Folliero
16/06/07 Google
martes, 06 abril 2010 23:12
Escritos en Español
Español
Articoli di Attilio Folliero sul Venezuela
Venezuela 
Búsqueda personalizada
Principal Arriba 04/01/07 Peajes 07/01/07 Brindis 10/01/07 Rincone 15/01/07 Diario Vea 17/01/07 V. Acosta 18/01/07 Debate 19/01/07 Araujo 24/01/07 Universal 26/01/07 Larriva 01/02/07 Tal Cual 08/02/07 Rueda 11/02/07 Socialismo 15/02/07 Bsf 27/02/07 Caracazo 01/03/07 Haiti 05/04/04 Stampa 18/04/07 Parlatino 25/04/07 Venirauto 27/04/07 Gramsci 01/05/07 Epocale 27/05/07 Caso RCTV 28/05/07 RCTV 29/05/07 Adidas 01/06/07 Piramides 02/06/07 Chavez 08/06/07 Voce Italia 13/06/07 Chavez 16/06/07 Google 18/06/07 Petrolio 26/06/07 VTV 26/06/07 Luis Posada 28/06/07 Beppe Grillo 01/07/07 Repubblica 01/07/07 Omero Ciai 06/07/07 Aniversario 15/07/07 Simposio 19/07/07 Cacciatore 20/07/07 Gramsci 21/07/07 Publico 01/08/07 Risposta 21/08/07 Internet 22/08/07 Storia Internet 10/09/07 Crisi 25/09/07 Itanica 02/10/07 Alma Mater 21/10/07 Cuba 29/10/07 Satelite 01/11/07 Bloqueo Cuba 04/11/07 Manipolare 04/11/07 Riforma 05/11/07 Baduel 08/11/07 Messaggero 08/11/07 Riforma 09/11/07 Caricaturas 11/11/07 Callate 12/11/07 Apicella 14/11/2007 Solidaridad 14/11/2007 Album 22/11/07 Nocioni 23/11/07 Meyssan 01/12/07 Chavez 02/12/07 Resultados 03/12/07 NO
Dal 15/10/2006
Google Analytics
Page Rank Check
 
info@folliero.it
Principal
Arriba
16/06/07 Censura de Google
La censura di Google

Attilio Folliero, LPG, Caracas, 16/06/2007

 

venezuela_bandera.png Articulo en español

 

Google censura e per noi non é una novitá. Come denunciammo a novembre, Google chiuse una casella di posta elettronica (Gmail) con la quale La Patria Grande, congiuntamente alla Fondazione Debate Abierto, forniva informazioni relative all’imminente elezione presidenziale del 3 di dicembre, in Venezuela. La casella venne chiusa arbitrariamante. Google invitava a seguire un link dove si spiegavano suppostamente i motivi della chiusura, ma tale link non ha mai condotto da nessuna parte e quindi i motivi della chiusura rimasero inspiegati.

 

Oggi Google, non solo chiude caselle di posta elettronica, ma interi canali in you tube, di cui é diventata proprietaria. Recentemente é stato chiuso il canale di Luigino Bracci (gruppo Aporrea), che aveva pubblicato nel famoso You Tube migliaia di video relativi a Chavez ed alla rivoluzione bolivariana in atto in Venezuela. Anche noi de La Patria Grande, come tantissimi altri siti, che avevamo utilizzato gli allacci a questi video, di fatto siamo stati censurati.

 

Google censura? Vediamo che ci dicono i numeri, utilizzando anche i dati di un recente nostro articolo sull’aumento della popolaritá di Chavez a livello mondiale, in cui (dati alla mano di fonte yahoo) si dimostrava esattamente questa ipotesi. Adesso riprendendo quegli stessi dati, possiamo dimostrare la censura di Google.

 

Il motore di ricerca Yahoo ha indicizzato nel suo data base un totale di circa 13 miliardi di pagine (documenti), contro le circa 10 miliardi di pagine indicizzate da Google.

 

Yahoo ha indicizzato 48 milioni di pagine relative a George W. Bush; effettuando la stessa ricerca con Google, reativamente a “George W. Bush” ne vengono fuori 75.100.000 di pagine.

 

Analizziamo “Hugo Chavez”. In yahoo.com risultano indicizzate 12.200.000 pagine. In google 4.790.000.  Sappiamo bene che non possiamo incontrare lo stesso dato, cosa ancora piú difficile per il presidente degli USA, in quanto il suo nome si presta ad essere usato in maniera differente, con o senza la W. Ma quello che interessa far notare é la tendenza.

 

La domanda sorge spontanea: come mai questa enorme differenza con le pagine che parlano di Hugo Chavez? Come mai milioni di pagine relative a Chavez, che yahoo trova, e Google non trova? Google sta censurando milioni di pagine relative a Chavez? Cosí come censura (o censurerebbe) Chavez, un personaggio politico di caratura mondiale e che pertanto non puó essere azzerato del tutto, cosa ne sará degli altri poveri mortali?

 

Una ultima annotazione: Google a settembre del 2006 aveva indicizzato nel suo data base oltre 22 miliardi di pagine. Oggi sono meno della metá. Come mai?

feed
OK notizie
Folliero su Tecnocotizie
Add to Google Reader or Homepage
http://www.wikio.it
twitterSlidefacebookVideo in Daily Motion
folliero.it
Dal 26/01/2001
Nel sito gli scritti, gli articoli, le poesie, i racconti, di Attilio Folliero e Cecilia Laya, ma anche i principali eventi della propria vita. Spazio anche alle famiglie ed alle città di origine, Lucera, in Italia e Caracas, in Venezuela.
Articoli di Attilio Folliero sul Venezuela
Dal 2001 il Venezuela negli articoli di Attilio Folliero e Cecilia Laya
Galeria fotografica
Matrimonio Attilio Folliero e Cecilia Laya Lucera, 10/09/2004

selvas blog

Siti amici
Se hai un sito/Blog e vuoi intercambiare il link, contattaci


Sitios Amigos
Si tienes
un Sitio o Blog y quieres intercambiar el enlace, contáctanos
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale prodotto da Attilio Folliero e Cecilia Laya. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della legge n. 62 del 07.03.2001 e leggi successive.
Articoli, poesie e racconti contenuti in questo sito sono Copyleft
E' permessa liberamente la loro riproduzione, citando autori e link. Comunicateci se riprendente un nostro scritto ed inseriremo il link al vostro sito/blog nella nostra pagina dei siti amici.
Eventuali loghi e marchi proposti in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. Generalemente le immagini proposte sono di nostra proprietà o tratte dalla rete. Se stiamo utilizzando
immagini di proprietà, ovviamente inconsapevolemente,  comunicatecelo e provvederemo ad eliminarle immediatamente.