Il sito di Attilio Folliero
01/07/07 Repubblica
martes, 06 abril 2010 23:12
Escritos en Español
Español
Articoli di Attilio Folliero sul Venezuela
Venezuela 
Búsqueda personalizada
Principal Arriba 04/01/07 Peajes 07/01/07 Brindis 10/01/07 Rincone 15/01/07 Diario Vea 17/01/07 V. Acosta 18/01/07 Debate 19/01/07 Araujo 24/01/07 Universal 26/01/07 Larriva 01/02/07 Tal Cual 08/02/07 Rueda 11/02/07 Socialismo 15/02/07 Bsf 27/02/07 Caracazo 01/03/07 Haiti 05/04/04 Stampa 18/04/07 Parlatino 25/04/07 Venirauto 27/04/07 Gramsci 01/05/07 Epocale 27/05/07 Caso RCTV 28/05/07 RCTV 29/05/07 Adidas 01/06/07 Piramides 02/06/07 Chavez 08/06/07 Voce Italia 13/06/07 Chavez 16/06/07 Google 18/06/07 Petrolio 26/06/07 VTV 26/06/07 Luis Posada 28/06/07 Beppe Grillo 01/07/07 Repubblica 01/07/07 Omero Ciai 06/07/07 Aniversario 15/07/07 Simposio 19/07/07 Cacciatore 20/07/07 Gramsci 21/07/07 Publico 01/08/07 Risposta 21/08/07 Internet 22/08/07 Storia Internet 10/09/07 Crisi 25/09/07 Itanica 02/10/07 Alma Mater 21/10/07 Cuba 29/10/07 Satelite 01/11/07 Bloqueo Cuba 04/11/07 Manipolare 04/11/07 Riforma 05/11/07 Baduel 08/11/07 Messaggero 08/11/07 Riforma 09/11/07 Caricaturas 11/11/07 Callate 12/11/07 Apicella 14/11/2007 Solidaridad 14/11/2007 Album 22/11/07 Nocioni 23/11/07 Meyssan 01/12/07 Chavez 02/12/07 Resultados 03/12/07 NO
Dal 15/10/2006
Google Analytics
Page Rank Check
 
Principal
Arriba

Hugo Chavez risponde a La Repubblica

Attilio Folliero, Caracas, 01/07/2007

 

Nel corso della trasmissione domenicale Alò presidente del  17 giugno scorso, la trasmissione di maggior ascolto in Venezuela, Hugo Chavez approfitta della presenza della giornalista italiana Sandra Amurri, per rispondere a certa stampa italiana che ha scritto quanto di peggio si poteva inventare su di lui. Non ha nominato La Repubblica, ma noi sappiamo bene che si riferiva ad un articolo apparso in La Repubblica, a firma di Omero Ciai.

 

 

 

 

Nel video, Chavez dice: “In Italia, un quotidiano ritenuto di sinistra, parla di Chavez … Chavez … non si sa quanti milioni di dollari, quanta ricchezza possiede, paia di scarpe a non finire, e tre o cinque, tre orologi rolex d’oro e collane d’oro … io si indosso una collana d’oro e la porterò fino al giorno in cui moriro! (Tira fuori la collana, non certo d’oro, ma un semplice laccio di cuoio, cui é appesa l’immagine della madonna, in venezuelano detto escapulario). El escapulario che ha piú di cento anni e che indovassa durante le battaglie Pedro Perez Delgado, l’ultimo uomo a cavallo, Questa é la mia collana d’oro, la vergine del Socorro … “

 

Coglie l’occasione per parlare di Pedro Perez Delgado, il grande eroe venezuelano, detto Maisanta, nonno di sua madre, ossia il bisnonno di Chavez, morto a 50 anni.

 

A proposito di ricchezze di Chavez, si parló e si scrisse molto dell’aereo presidenziale … interni in oro, vasca per massaggi … e tante chiacchiere a non finire.

 

Innzitutto c’é da dire che l’aereo presidenziale non é l’aereo di Hugo Chavez, ma é di proprietá dello Stato venezuelano, che lo mette a disposizione del presidente per facilitarne gli spostamenti. É a disposizione di qualunque presidente. Al momento é nelle funzioni di presidente Hugo Chavez, domani allo scadere del mandato sará presidente un’altra persona e quinde sará quest’altra persona ad utilizzarlo e potrebbe essere anche un esponente dell’opposizone.

 

Sandra Amurri, in occasione della sua visita in Venezuela ha passato due giorni con Hugo Chavez: il 16 e 17 giugno. In questi due giorni ha viaggiato precisamente nell’aereo presidenziale, assieme a Hugo Chavez e a numerosi ministri. Ha volato da una parte all’altra del Venezuela, da Caracas a Maracibo, da Maracibo a Barinas, da Barinas a Caracas. Abbiamo chiesto a lei di descriverci gli interni del lussuoso aereo, gli ori, il famoso Jacuzzi …

 

La sua risposta: “Interni in oro? Jacuzzi? Ma che stai diciendo?”

 

Meravigliata ci ha descritto un normalissimo aereo, senza alcun arredo particolare. Ci ha anche parlato di un Hugo Chavez estremamente semplice che mangia assieme agli altri e mangia gli stessi cibi; ha mangiato assieme a me e a tutti gli altri lo stesso pasto, un semplice pollo ...

 

Amurri_e_chavez_16_06_07.gif

Sandra Amurri (destra, in bianco) con Hugo Chavez, 16/06/2007

 

Sandra Amurri ci ha anche raccontato che parte della sua lunga intervista a Chavez, all’arrivo a Marcaibo,  l’ha realizzata viaggiando in una macchina, condotta personalmente da Chavez, con lei a lato.

 

La principale qualitá di Chavez é probabilmente la semplicitá, la spontanietá ed é per questo che é tanto amato dalla maggioranza del suo popolo. Altro che ricchezze di cui ha parlato “La Repubblica”.

feed
OK notizie
Folliero su Tecnocotizie
Add to Google Reader or Homepage
http://www.wikio.it
twitterSlidefacebookVideo in Daily Motion
folliero.it
Dal 26/01/2001
Nel sito gli scritti, gli articoli, le poesie, i racconti, di Attilio Folliero e Cecilia Laya, ma anche i principali eventi della propria vita. Spazio anche alle famiglie ed alle città di origine, Lucera, in Italia e Caracas, in Venezuela.
Articoli di Attilio Folliero sul Venezuela
Dal 2001 il Venezuela negli articoli di Attilio Folliero e Cecilia Laya
Galeria fotografica
Matrimonio Attilio Folliero e Cecilia Laya Lucera, 10/09/2004

selvas blog

Siti amici
Se hai un sito/Blog e vuoi intercambiare il link, contattaci


Sitios Amigos
Si tienes
un Sitio o Blog y quieres intercambiar el enlace, contáctanos
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità di materiale prodotto da Attilio Folliero e Cecilia Laya. Pertanto, non può considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della legge n. 62 del 07.03.2001 e leggi successive.
Articoli, poesie e racconti contenuti in questo sito sono Copyleft
E' permessa liberamente la loro riproduzione, citando autori e link. Comunicateci se riprendente un nostro scritto ed inseriremo il link al vostro sito/blog nella nostra pagina dei siti amici.
Eventuali loghi e marchi proposti in questo sito sono di proprietà dei rispettivi proprietari. Generalemente le immagini proposte sono di nostra proprietà o tratte dalla rete. Se stiamo utilizzando
immagini di proprietà, ovviamente inconsapevolemente,  comunicatecelo e provvederemo ad eliminarle immediatamente.