Il sito di Attilio Folliero
01/07/09 Obama
martes, 06 abril 2010 23:12
Escritos en Espa˝ol
Espa˝ol
Articoli di Attilio Folliero sul Venezuela
Venezuela 
B˙squeda personalizada
Principal Arriba 10/01/2009 Referendum 15/02/09 Risultati 15/02/09 Chavez 20/02/09 Pib 2008 21/02/09 Reservas 06/03/09 Mibtel 06/03/09 Borse 2008 06/03/09 Borse 2007 06/03/09 Borse 2009 06/03/09 Borse week 06/03/09 Capital 21/03/09 Obras 24/03/09 Terra 31/03/09 Crack 01/04/09 RAI 24/04/09 Monete 25/04/09 Borse 2009 05/05/09 Impregilo 15/05/09 100 LPG 23/05/09 Oro Cina 16/06/09 BRIC 17/06/09 Airbus 1 19/06/09 Airbus 2 22/06/09 Castiglia 23/06/09 Iran 24/06/09 Nestle 28/06/09 Honduras golpe 28/06/09 Radio Globo 01/07/09 Obama 21/07/09 McDonald's 17/11/09 Debito USA 21/11/09 V Internazionale 23/11/09 Pib Ven 26/11/09 Dubai 01/12/09 Banche
Dal 15/10/2006
Google Analytics
Page Rank Check
 
Principal
Arriba
Barack Obama conta veramente qualcosa negli Stati Uniti?

Attilio Folliero, Caracas 01/07/2009

A guardare la CNN sembrerebbe proprio di no! Se contasse veramente qualcosa, la CNN non si permetterebbe mai di togliere la linea al presidente degli Stati Uniti che si accinge a rispondere alle domande dei giornalisti In passato, mai si Ŕ permessa di caccaiare dal video un presidente. Adesso lo fa tranquillamente! Evidentemente Barack Obama non conta poi pi¨ di tanto. Infatti, mentre Obama parla di golpe, la Hillary Clinton, suo ministro degli esteri,  non fa cenno al golpe e costringe il presidente Zelaya a negoziare con i golpisti, in pratica legittimandoli! E' evidente che settori dell'Amministrazione Obama stanno dietro il golpe. Risulta difficile pensare che i militari golpisti si siano mossi senza il consenso di Washington o parte dell'Amministrazione di Washington, comunque quella che conta veramente.

Guardate il seguente video. Barack Obama rispondendo alle domande dei giornalisti, comincia a parlare del colpo di stato in Honduras; dallo studio prontamente gli tolgono la parola e la linea! Un presidente degli Stati Uniti sta parlando in diretta e la CNN gli toglie la linea! E per quale importante notizia? Passarla in Argentina, per dare notizie che avrebbe potuto dare dopo la diretta di Barack Obama!

La veritÓ Ŕ che la CNN, ancora oggi, dopo che tutti gli stati e le organizzazioni del mondo hanno condannato il golpe, continua ad insistere che non si Ŕ trattato di un golpe ma di una successione forzata!

E' bene notare anche che, mentre la maggior parte dei paesi del mondo ha rotto le relazioni diplomatiche con l'Honduras dei golpisti, ritirando il proprio Ambasciatore ed interrompendo qualsiasi relazione commerciale, gli USA hanno scelto di fatto di leggittimare i golpisti, costringendo Zelaya a trattare. Negli USA sembra aver vinto la linea della CNN e dei filo-golpisti (Negroponte e dintorni) per la quale non c'Ŕ stato alcun colpo di Stato ed il presidente Zelaya deve anche rispondere di come mai si Ŕ ritrovato in mutande, in un altro paese, abbandonado il suo posto di presidente!

Di seguito il video di Barack Obama che mentre iniziava a parlare del Golpe in Honduras, la CNN gli ha tolto la linea.

feed
OK notizie
Folliero su Tecnocotizie
Add to Google Reader or Homepage
http://www.wikio.it
twitterSlidefacebookVideo in Daily Motion
folliero.it
Dal 26/01/2001
Nel sito gli scritti, gli articoli, le poesie, i racconti, di Attilio Folliero e Cecilia Laya, ma anche i principali eventi della propria vita. Spazio anche alle famiglie ed alle cittÓ di origine, Lucera, in Italia e Caracas, in Venezuela.
Articoli di Attilio Folliero sul Venezuela
Dal 2001 il Venezuela negli articoli di Attilio Folliero e Cecilia Laya
Galeria fotografica
Matrimonio Attilio Folliero e Cecilia Laya Lucera, 10/09/2004

selvas blog

Siti amici
Se hai un sito/Blog e vuoi intercambiare il link, contattaci


Sitios Amigos
Si tienes
un Sitio o Blog y quieres intercambiar el enlace, contßctanos
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicitÓ, esclusivamente sulla base della disponibilitÓ di materiale prodotto da Attilio Folliero e Cecilia Laya. Pertanto, non pu˛ considerarsi prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della legge n. 62 del 07.03.2001 e leggi successive.
Articoli, poesie e racconti contenuti in questo sito sono Copyleft
E' permessa liberamente la loro riproduzione, citando autori e link. Comunicateci se riprendente un nostro scritto ed inseriremo il link al vostro sito/blog nella nostra pagina dei siti amici.
Eventuali loghi e marchi proposti in questo sito sono di proprietÓ dei rispettivi proprietari. Generalemente le immagini proposte sono di nostra proprietÓ o tratte dalla rete. Se stiamo utilizzando
immagini di proprietÓ, ovviamente inconsapevolemente,  comunicatecelo e provvederemo ad eliminarle immediatamente.